People ‘N People 2018 – L’evento dedicato alla nuova identità di PNP

17/09/2018

Pronti per ripartire, con una marcia in più.
I network producono più risultati dei singoli componenti. Ed è così che è andata.
People ‘N People l’evento che ha presentato la nuova identità di PNP, costruita sull’importanza degli Associati, ha riunito a Reggio Emilia lo scorso 15 settembre operatori del settore, partner, fornitori, sponsor, stampa – presso lo showroom Ruote da Sogno, location fortemente voluta dai soci per la sua affinità al mondo dei trasporti.

Chi è PNP oggi? Con che struttura si presenta tra i network?
Lo ha spiegato Bruno Oliana – General Manager – ripercorrendo le tappe principali della crescita di PNP “La nuova identità di PNP nasce a compimento di un percorso. In 4 anni, dalla costituzione del network ad oggi, tutti hanno portato in PNP la loro professionalità e consulenza nei trasporti. Una realtà aziendale che punta al massimo coinvolgimento delle risorse umane, dai soci alle aziende associate.”

Sì, perché PNP si basa sulle relazioni che riesce a creare con gli associati collegandoli in una piattaforma comune, di fatto in un’intesa lavorativa e relazionale determinata dalla soddisfazione dei partner coinvolti.

PNP è anche il contributo di esperienze in vari network nazionali che non riuscivano a saziare quel bisogno di cooperazione dove, anzi, molto spesso la quantità veniva preferita alla qualità, e a rimetterci erano spesso i singoli. Quelle singole aziende che oggi sono insieme per moltiplicare le opportunità.

La nuova identità porta con sé un progetto forte, una proposta varia di servizi legati ai trasporti e una stabilità finanziaria e organizzativa. Nuovo oggi non significa appianare o annullare tutto quanto è venuto prima, significa valorizzare una summa di esperienza e professionalità.

Sono intervenuti i Responsabili per ALIS, Artemide, Golia, Idea Grip, Maurelli Group, Mercedes-Benz Trucks, Nolpal Noleggio Pallets, Toyota Material Handling soffermandosi sui temi della partnership e dell’innovazione in un clima confidenziale, di totale condivisione.

In chiusura i Soci sono stati chiamati sul palco per un saluto; in particolare, Vincenzo Labianca ha annunciato l’imminente arrivo di 40 semirimorchi presto disponibili per le aziende associate e Antonio Terracciano che ha voluto ribadire con forza che “non è il network a fare grande l’associato, ma sono gli associati a fare grande il network.”

PNP ha convinto. Un successo confermato dalla presenza dei tanti che sostengono con forza le possibilità connesse all’importanza di fare rete.

I ringraziamenti vanno a tutti gli intervenuti e, in particolare, ai soci e alle aziende associate, agli sponsor e alla stampa presente all’evento.

Con PNP inizia un’altra storia tra i network nel panorama dei network.

Ultime dal blog
Iscriviti alla nostra newsletter
Scopri le novità più importanti e approfondisci gli argomenti. La prossima notizia è già nella tua e-mail.

PNP